Ricorso INAIL per Valutazione Inadeguata

Donna con avvocato-Ricorso INAIL per Valutazione Inadeguata-Studio Legale PMF

Quando si verifica un infortunio sul lavoro, è fondamentale che la valutazione del danno subito sia accurata e giusta. Ma cosa succede quando ci si ritrova di fronte a una valutazione che si ritiene inadeguata? In questi casi, è possibile presentare un ricorso all’INAIL, un processo che può essere complesso ma essenziale per garantire i propri diritti.

Un Caso Concreto di Ricorso all’INAIL

Prendiamo ad esempio il caso che si è verificato presso il Tribunale di Benevento. Qui, una lavoratrice, dopo aver subito un infortunio sul lavoro, ha ricevuto una valutazione iniziale di menomazione psico-fisica dall’INAIL pari solo al 7%.

Insoddisfatta di questa valutazione, ha deciso di intraprendere un percorso legale per rivendicare una stima più equa del suo danno, rivolgendosi al nostro studio legale.

Il Percorso del Ricorso INAIL

Il percorso di ricorso non è semplice. Richiede la presentazione di un’adeguata documentazione medica e legale, e spesso si accompagna alla necessità di una consulenza tecnica d’ufficio (CTU) per una valutazione dettagliata e professionale del danno subito.

La Sentenza del Tribunale

Nel caso del Tribunale di Benevento, la CTU ha giocato un ruolo cruciale. Dopo un’attenta analisi, il CTU ha valutato una percentuale di danno biologico del 15%, ben superiore alla valutazione iniziale dell’INAIL. Questo ha portato il Tribunale a riconoscere il diritto della lavoratrice a un indennizzo più adeguato.

QUI PUOI SCARICARE LA SENTENZA UFFICIALE

L’Importanza del Ricorso

Questo caso mette in luce l’importanza di non accettare passivamente le valutazioni iniziali, soprattutto quando si ha la sensazione che non siano corrette.

Fare ricorso può sembrare un percorso arduo, ma è fondamentale per ottenere ciò che è giusto e dovuto.

Ricorso INAIL a Benevento

Se hai bisogno di assistenza per un ricorso INAIL, sappi che lo Studio Legale PMF è qui per supportarti. Che si tratti di un infortunio sul lavoro o di una malattia professionale, il nostro team di esperti è pronto ad offrirti una consulenza legale approfondita e personalizzata. Comprendiamo le difficoltà che possono sorgere nel navigare le complessità del sistema INAIL e ci impegniamo a fornire un supporto chiaro e accessibile, assicurandoti di ottenere il massimo dei benefici previsti dalla legge.

Conclusione

Il caso esaminato dimostra che, anche di fronte a istituzioni importanti come l’INAIL, è possibile rivendicare i propri diritti e ottenere ciò che è equo.

Il ricorso INAIL per valutazione inadeguata non è solo un diritto, ma una necessità per chiunque voglia garantire la giusta valutazione del proprio danno.

Hai dubbi sul tuo caso specifico?
Compila il nostro modulo e richiedi una consulenza gratuita e senza impegno.
Siamo pronti ad aiutarti a chiarire ogni tuo dubbio.
Clicca qui per iniziare!

FAQ

Cosa fare se la valutazione del danno INAIL è inadeguata?

È possibile presentare un ricorso legale all’INAIL per ottenere una valutazione più equa del danno.

Quale ruolo gioca la CTU in un ricorso INAIL?

La CTU fornisce una valutazione professionale e dettagliata del danno, essenziale per supportare il ricorso.

Quanto tempo può richiedere un ricorso INAIL?

Il tempo varia in base al caso specifico, ma può richiedere diversi mesi per una completa valutazione e decisione.

È necessario un avvocato per fare ricorso all’INAIL?

Sì, è consigliabile affidarsi a un avvocato specializzato in diritto del lavoro per gestire il ricorso.

Qual è l’importanza di fare ricorso all’INAIL?

Il ricorso è essenziale per ottenere un’adeguata valutazione del danno e l’indennizzo che spetta legalmente.

Il Team

Siamo un team di tre avvocati esperti in malattia professionale, vittime del dovere e rendita vitalizia.
Pasquale Penna, Fiorenzo Morella e Angelo Fiore.
Ognuno di noi porta anni di esperienza e competenza nel campo legale, specializzandosi in una serie di servizi, con un focus particolare su malattia professionale, infortunio sul lavoro, invalidità, infortunistica stradale, assistenza alle vittime del dovere, successioni, separazioni e divorzi.

Pasquale Penna - Esperti in Malattia professionale e Rendita Vitalizia- Studio Legale PMF
Avv. Pasquale Penna
Fondatore e specializzato in diritto civile
Fiorenzo Morello - Esperti in Malattia professionale e Rendita Vitalizia- Studio Legale PMF
Avv. Fiorenzo Morella
Specializzato in Diritto del Lavoro
Angelo Fiore - Esperti in Malattia professionale e Rendita Vitalizia- Studio Legale PMF
Avv. Angelo Fiore
Specializzato in Diritto Previdenziale

Sei nel posto giusto!

Se stai cercando un team di avvocati dedicati alla difesa dei lavoratori affetti da malattie professionali e alla protezione dei loro diritti alla rendita vitalizia

Ultime dal Blog

La spondilodiscoartrosi può essere riconosciuta come malattia professionale

La spondilodiscoartrosi

La recente sentenza del Tribunale di Benevento rappresenta un significativo punto di svolta nella tutela delle malattie professionali. Tradizionalmente, le legislazioni in materia di

Rivoluzione nel Diritto delle Malattie Professionali: Le Prove Testimoniali

Rivoluzione nel

Nel complesso universo del diritto del lavoro, la battaglia legale per il riconoscimento delle malattie professionali rappresenta una delle sfide più intricate. Presso il

Il titolo e la cumulabilità dei benefici economici nella separazione dei coniugi

Il titolo

La separazione e il divorzio non sono solo un distacco emotivo, ma comportano anche una revisione complessa delle responsabilità economiche tra i coniugi. Questo